Search

2° torneo u16 femminile Città di Pietrasanta
Comincia in maniera positiva il 2015 della Pallavolo Pietrasanta che sul campo amico del PalaTommasi si aggiudica il quadrangolare Città di Pietrasanta battendo in finale, e solo al tie break, l'arcigno Volley Vaiano di Prato.

Al terzo posto una ben organizzata Pallavolo Apuania di Marina di Carrara che nella finalina di consolazione ha avuto ragione sulle pistoiesi dell'Agliana Volley. Una autentica maratona quella svoltasi al PalaTommasi con un pubblico capace di gremire le gradinate dell'accogliente struttura versiliese. La prima partita delle ragazze bianco celesti le fa trovare avversarie le rosse della Pallavolo Apuania. Dopo una partenza a singhiozzo, che vede soccombere Pietrasanta per 21-12, una reazione di carattere porta l'incontro in equilibrio con il punteggio di 21-10. Su di giri Pietrasanta accede al terzo parziale che non lascia scampo alle pur diligenti carrarine ospiti. 15-8 il finale. Nella seconda le ragazze di casa, dimostrando una certa regolarità nei fondamentali, conducono il gioco senza cedimenti. Una Aglianese spaesata non oppone resistenza e cede il parziale senza quasi mai combattere. 21-10. Cambiano il piglio nel secondo set le nero-verdi ospiti, volano decisamente alto e cin una doppietta ben assestata, 21-17 e 15-9, si regalano il match. La classifica della fase a gironi porta Pietrasanta alla semifinale che prevede lo scontro delle ragazze del coach Gian Paolo Nari ancora con l'Aglianese ma questa volta la musica ha cambiato regista. Lasciando a 18 e a 6 i due set dell'incontro, Pietrasanta arriva spedita alla finale. Un gioco efficace, che ha permesso di mantenere sempre una distanza di sicurezza, non ha mai consentito alle avversarie di rimanere in scia,grazie anche ad una ottima regia che ha distribuito ottimi spunti di gioco, e alle fasi di attacco sempre pungenti ed efficaci. Buono anche il fondamentale del servizio. Nella quarta e decisiva partita, il nemico é ora il Volley Vaiano, squadra ordinata in difesa e ben orchestrata nella costruzione del gioco d'attacco. Partono alla grande le ospiti che molto ispirate e con una tattica mai rinunciataria, costringono Pietrasanta nelle retrovie. Combattono solo nel finale del set che pero va con merito alle bianco-blu pratesi. 17-25. Non reggono ora le ospiti l'onda d'urto di Pietrasanta nel secondo set quando maggior convinzione e con tutti i fondamentali in perfetta simbiosi, fanno insistere ed allungare il punteggio fino al 25-18. Al cambio di campo non ci sarà più storia. Sempre avanti Pietrasanta che incitata da un pubblico caloroso, piazza un micidiale 15-8 che chiude definitivamente le ostilità e consegna alla Pallavolo Pietrasanta il meritato trofeo del primo posto. Un successo ampiamente meritato con un finale elettrizzante, chiuso con una bella invasione di campo di tutte le ragazze, sullo slancio di una folla che mai ha smesso di incitarle. Soddisfatto, e come non esserlo, il mister Gian Paolo Nari che nell'intera giornata ha potuto impiegare tutta la rosa a disposizione, anche se ciò lo ha inevitabilmente esposto a rischi, comunque sempre abilmente controllati. Buone nel complesso le indicazioni ottenute in vista della ripresa delle ostilità nei campionati u14 e u16. Prossimo appuntamento subito mercoledì 7 gennaio 2015 quando al PalaTommasi arriverà, per la categoria u16, il Migliarino di Torre del Lago, fanalino di coda del girone. Prestazione arbitrale eccellente quella fornita dall'esperto direttore di gara designato,  sig. Bascherini, priva di sbavature e sempre all'altezza della situazione. Cala il sipario sul primo evento dell'anno organizzato dalla Pallavolo Pietrasanta con la convinzione che la strada intrapresa dalla Società é quella giusta, capace di coniugare lo sport come spirito di aggregazione allo sport legato all'agonismo vero e proprio. Titoli di coda per tutte le ragazze bianco celesti, splendide per la grinta, la determinazione e lo spirito di squadra dimostrato in una bella, veramente bella, giornata.

Guarda le foto


 

Ora della rete

 il sito pallavolopietrasanta.com  utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Se si prosegue nella navigazione del sito, si accettano le condizioni riportate nella Privacy Policy e l'uso dei cookies. Consulta la Cookie Policy per avere maggiore informazioni sui cookies e per modificare le preferenze.